Cosa regalare a una donna?

Ci sono capolavori eterni. Sono disponibili in pittura, scultura, letteratura. Ci sono anche profumi. Stiamo parlando degli spiriti leggendari creati nel ventesimo secolo. La magia di questi aromi funziona ancora, sono ancora popolari e desiderati.

Chanel N5, Chanel.
Shalimar, Guerlain.
Oppio, Yves Saint Laurent.
Magie Noire, Lancome.
Veleno, Christian Dior.

Chanel N5, Chanel.

Cosa regalare a una donna?

I profumi più famosi al mondo sono, ovviamente, il leggendario Chanel N5. E anche se alcuni ritengono che questo aroma sia troppo dolce e anche leggermente pesante, ma il fatto è che è ancora l’incarnazione del lusso e della femminilità.

La storia del suo aspetto ha una nota romantica. Nel 1920, Mademoiselle Coco incontrò il Granduca Dmitry Romanov, che fu esiliato a Parigi. Un bel giovanotto (aveva 11 anni meno di lei) affascinò il cuore di Chanel. Il suo amore è durato un anno, quando è apparso il famoso profumo. Pertanto, possiamo supporre che questo aroma sia in una certa misura ispirato dai sentimenti vissuti da Coco.

Il profumiere Ernest Bo ha creato per lei diverse composizioni di profumi e le ha messe in bottiglie. Chanel voleva trovare una fragranza che rappresentasse l’immagine di una donna «Chanel». Annusò queste composizioni e gli piacque immediatamente la bottiglia numero 5. Il profumo si chiamava: Chanel N5.

È noto che erano il profumo preferito di Marilyn Monroe. La sua frase leggendaria passò alla storia quando una star del cinema rispose: «Alcune gocce di Chanel N5» quando gli chiesero cosa stesse mettendo a letto.

Sono apparsi in film e spot pubblicitari molte volte. Possono essere tranquillamente definiti l’icona culturale del ventesimo secolo. Secondo le statistiche, ogni minuto nel mondo viene venduta una bottiglia di questi profumi o acqua da toletta. Per molti anni sono stati inclusi nell’elenco dei profumi più costosi del mondo. Piuttosto, le persone non pagano per la fragranza stessa, ma per le leggende e i miti con cui è racchiusa.

Shalimar, Guerlain.

Un’altra leggenda del profumo è il profumo Shalimar di Guerlain. Sono stati creati nel 1925 e sono dedicati all’amore di Indian Shah per una concubina. Sono un inno di sensualità orientale, in cui predominano le note femminili e voluttuose. L’aroma di questo profumo è speziato, audace, sexy, ma allo stesso tempo elegante, lungi dall’essere scioccante e volgare.

Soprattutto per lui, la società Baccarat ha creato un’elegante bottiglia di vetro. La sua forma sofisticata lo distingue dai concorrenti più modesti. Questa opera d’arte in cristallo è stata persino presentata alla mostra di Parigi, tenutasi nel 1925.

Nel 2001, la casa di moda Guerlain ha deciso di lanciare una «ristampa» di questo prodotto, aggiungendo un’intera serie di prodotti con lo stesso aroma. Oltre ai profumi, la serie attuale comprende: eau de parfum, eau de toilette, acqua di colonia, crema per il corpo, crema per il corpo, bagnoschiuma, olio per il corpo, deodorante per aerosol, deodorante per palle, polvere per il corpo, eccetera Inoltre, l’aspetto della bottiglia è leggermente cambiato: la sua forma è rimasta la stessa, ma le linee sono diventate più concise, moderne.

A proposito, molte aziende fanno esattamente questo: se l’aroma è stato richiesto per molti anni, la serie di prodotti con essa si sta espandendo. Di conseguenza, ogni cliente può scegliere per sé un prodotto con il suo aroma preferito in base al suo gusto e portafoglio.

Oppio, Yves Saint Laurent.

Gli spiriti con un nome parlante Opium furono glorificati dal famoso modello Jerry Hall, moglie del leggendario Mick Jagger, leader dei Rolling Stones. In una foto pubblicitaria di questo profumo, Jerry Hall si adagia languidamente su un divano con un abito di broccato dorato. L’immagine di Shanghai negli anni ’30 fu disegnata quando il commercio di oppio prosperò lì …

Yves Saint Laurent ha creato questo aroma per promuovere la collezione di modelli «cinesi» da lui creati, dominata da capi in stile orientale realizzati in taffetà e velluto e riccamente ricamati in oro.

In alcuni paesi (Australia, Arabia Saudita, Cina), questi spiriti furono banditi a causa del nome scandaloso. Le scatole del profumo avevano costanti problemi alla dogana. Ma, come sempre, il commercio ha vinto: per tre mesi, il ricavato della sua vendita è stato di $ 3.000.000!

Anche la forma della bottiglia è originale. Sembra una scatola di droghe laccate giapponesi. La bottiglia è realizzata in materiale opaco e ha una piccola «finestra» attraverso la quale è possibile vedere il liquido ambrato. È inoltre decorato con pizzo di seta con nappine e perline.

Magie Noire, Lancome

Cosa regalare a una donna?

A metà degli anni ’70 del ventesimo secolo, un’ondata di interesse per la magia e l’esoterismo spazzò il mondo. A Londra è apparso un intero quartiere dei padiglioni, in cui leggono i tarocchi, predicono il futuro, ecc.

La società Lankom percepì la situazione in tempo e nel 1978 lanciò il profumo Maji Noir (tradotto come «magia nera»). Questo incenso mistico è totalmente coerente con il suo nome. La creazione di questo aroma si basava sull’idea che nessun uomo può resistere al suo potere di stregoneria, in modo che la donna che usa questo profumo sopravviva al romanticismo più vertiginoso della sua vita. Sembra una pozione magica che seduce e inebria, costringendoti ad immergerti nel mondo delle folli passioni.

Veleno, Christian Dior.

Negli anni 1980, le opinioni cambiarono, apparve l’interesse per l’ecologia. Gli spiriti troppo forti iniziarono a essere considerati volgari. Gli aromi leggeri, delicati e freschi sono diventati di moda.

I profumi Poisson creati dalla casa di moda Dior sono completamente diversi. La parola veleno nella traduzione significa «veleno». Il nome è stato preso dalle linee del poeta francese Paul Valerie: «Il profumo è veleno per il cuore». Pertanto, non erano affatto leggeri e freschi. Al contrario, hanno gridato della passione e della sessualità della donna che li ha usati. Non senza motivo in alcuni stati degli Stati Uniti. UU., Era vietato usarli per donne ufficiali e rappresentanti dell’autorità.

Questa fragranza è ancora popolare ora. Pertanto, la casa di moda Dior produce profumi basati su questo aroma, ad esempio, veleno ipnotico (veleno ipnotico), veleno puro (veleno puro) e veleno Tendre (veleno molle).

Summary
Cosa regalare a una donna?
Article Name
Cosa regalare a una donna?
Description
Cosa regalare a una donna? Ci sono capolavori senza tempo. Sono disponibili in pittura, scultura, letteratura. Ci sono anche i profumi. Stiamo parlando degli spiriti leggendari creati nel XX secolo. La magia di questi profumi funziona ancora, sono ancora apprezzati e desiderati.
Author
Publisher Name
Salute e bellezza
Publisher Logo